Archivi autore: Antonio

Mito

Mito in principio fu il verso la voce era il verso poi venne il pensieroil pensiero fu raccoglitore Il pensiero si fece mito il mito che tutto precedeogni verità inizio e fineterra e cielo l’essere e il suo divenire mito … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Mito

Utopia necessaria

di Stefano Cangemi

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Utopia necessaria

Agorà

Regia e musica di Mariano Picicco voce di Gino Usai testo Antonio De Luca

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Agorà

Perché

Perché oggi son tornato all’isola dove vissi ho voluto essere povero son tornato in silenzio alla solitudine al suo significato finale all’invisibile son venuto a rimescolare le zolle con le zolle il profumo della terra la memoria con la memoria … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Perché

Lettera alla madre

Metto la pece al fasciame procuro buoni remi e una robusta vela e quando posso mi trascino a forti bracciate seguo le stelle con lo sguardo primitivo a incontrare ogni impossibile le sacre stelle della volta celeste così ritrovo la … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Lettera alla madre

Quello che mi è concesso

da Marsiglia a Lisbona verso Buenos Aires poi Napoli e Tangeri Algeri e Beirut e Atene e ancora Istanbul e la città di Argo tra rivelazioni insperate attese e smarrimenti cadute e passioni sta il mio viaggiare infinito segreto di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Quello che mi è concesso

Fernando Coloane Marques de Sá-Carneiro

Dal tetto del suo rifugio dove stanno ancora gli Dei e le illusioni immortali e dove l’ordine è rotto i suoi pensieri stanno severi e inquieti una casa isolata sopra una scogliera con i cani d’inverno guarda sul mare i … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Fernando Coloane Marques de Sá-Carneiro

Algeri

mi nascondo tra polverosi antiquari e vecchie botteghe di una vita alla rinfusa non sono mai stato bravo a stare a lungo in un posto strade e spiagge gole e sentieri della dimenticanza tra divinità per i vicoli a calce … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Algeri

La casa di tufo

Una casa di tufo davanti all’aurora le porte e le finestre tra i muri scalcinati sono un’astrazione precipizio sopra una spiaggia sopra l’alto mare sopra isole provvisorie la provvisorietà delle cose casa di vestali pareti come letture di chi ci … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su La casa di tufo

Qualcosa si muove nelle viscere delle isole Ponziane

Lungo la costa orientale di Ponza (in particolare nella zona sud-ovest dell’isola) da molti anni si assiste a sporadiche intrusioni gassose o di vapori acqueo subacqueo, a soli pochi metri di profondità e di distanza dalla riva, spesso accompagnate da un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Qualcosa si muove nelle viscere delle isole Ponziane